• Home
  • Tematiche
  • Salute
26
Ottobre
2013

I Probiotici

I probiotici sono costituenti dalle caratteristiche pressoché esclusive nel variegato panorama delle sostanze impiegabili negli alimenti e negli integratori.
Si tratta infatti di microrganismi vitali che devono rimanere tali in numero significativo fino al termine di conservazione del prodotto per esercitare effetti utili per la salute.

Categories: Microbiota intestinale e probiotici

24
Ottobre
2013

Malattie infiammatorie

Le malattie infiammatorie sono generate da una risposta fisiologica ed essenziale ad evocare allarme e difesa verso stimoli nocivi. Sono caratterizzate da molteplici manifestazioni che possono colpire:

  • Articolazioni: artriti, poliartriti, osteoartrite, reumatismi e febbre reumatica, gotta ...
  • Tessuto connettivo: lupus, scleroderma, vasculopatie ...
  • Cute: psoriasi.

Categories: Infiammazione

24
Ottobre
2013

Morbo di Crohn

Le informazioni qui riportate hanno solo un fine illustrativo: non costituiscono e non provengono da prescrizione né da consiglio medico.

La malattia di Crohn o morbo di Crohn o MICI (malattia infiammatoria cronica intestinale), è una patologia infiammatoria cronica dell'apparato digerente.
Al processo patologico possono essere interessati anche lo stomaco, il duodeno, il digiuno, l'appendice vermiforme, il cieco, il colon ascendente e la vescica.

Categories: Morbo di Crohn

24
Ottobre
2013

Farmaci Biologici

I farmaci biologici sono farmaci in grado di interferire con le citochine, cioè con alcune sostanze prodotte dal sistema immunitario.

Nell’artrite reumatoide, così come in altre patologie infiammatorie croniche (psoriasi, artropatia psoriasica, spondilite anchilosante, artrite cronica giovanile, morbo di Crohn, rettocolite ulcerosa), esiste uno squilibrio tra le citochine ad attività anti-infiammatoria e quelle ad azione infiammatoria, a favore di queste ultime.
I farmaci biologici agiscono bloccando l’attività delle citochine ad azione infiammatoria.

Categories: Trattamenti

24
Ottobre
2013

Meccanismi infiammatori

I metaboliti dell’acido arachidonico, gli eicosanoidi, sono ritenuti responsabili della cascata infiammatoria che automantiene la flogosi iniziale.
Si possono distinguere due vie metaboliche:

  • a - Attraverso la via della ciclossigenasi, l’acido arachidonico viene trasformato in prostaglandine, prostacicline e trombossani;

Categories: Infiammazione

Built with HTML5 and CSS3 - Copyright © 1998-2014 Francesco Pepoli