03Giugno

Induismo

Religione indiana i cui concetti e miti sono contenuti in testi sacri quali i Veda, le Upanishad,  i Purana, i Tantra.
La via dell’osservanza dei riti vedici, che aveva portato allo strapotere della classe sacerdotale, viene nelle Upanishad gradualmente affiancata dalla via della conoscenza, per cui il fedele può arrivare alla liberazione meditando da solo, senza la mediazione sacerdotale.

L’Induismo considera l’Anima Universale (Brahman) e l’Anima Individuale (Atman). 
Da queste identità deriva la concezione dell’eternità dell’anima in quanto la morte fisica è vista  come il passaggio da un’esistenza all’altra, cioè dall’Atman al Brahman. 
Questo passaggio è chiamato Samsara il cui flusso continuo è determinato dalle azioni (Karma)  che l’uomo compie in ogni sua singola vita. Più le azioni compiute in una vita sono meritevoli,  più in un’altra vita l’incarnazione dell’uomo avverrà in forme nobili.

Fondamento della religione indù è la teoria ciclica secondo la quale l’universo è continuamente soggetto ad un triplice processo di emanazione, durata e riassorbimento di se stesso nel corpo 
di Brahma, avvenendo questo attraverso il suo respiro. La durata dei cicli cosmici, di cui l’unità di ognuno è chiamata Kalpa, è calcolata sempre in milioni di anni.  

La materia o Prakriti, da cui nasce il mondo, esiste ab aeterno. 
Secondo alcune scuole essa è cosciente e si evolve secondo una legge di cui Dio è soltanto custode.
Secondo altre scuole, quelle teistiche, Prakriti è creazione di Dio. 
Il Tantrismo cerca di superare questo dualismo affermando che Prakriti è contenuta in Dio stesso, costituito di materia e spirito.

Le tre correnti fondamentali dell’Induismo sono quelle che si incentrano su Shiva, Vishnu e Shakti. Shiva è Dio nel suo aspetto terrifico, Vishnu è Dio nel suo aspetto soccorrevole ed amoroso,
Shakti è la Grande Madre, potenza di Dio, senza la quale Dio non potrebbe generare l’universo.

Posted in Religione, Written by Gaetano Dini, Visualizzazioni 5434,

About the Author

Lascia un commento

Please login to leave a comment. Login opzionale sotto.

Built with HTML5 and CSS3 - Copyright © 1998-2014 Francesco Pepoli